24 Marzo 2016

Turismo medico: MOSCOW MEDSHOW 2016

turismo medico

UPMC Italy ha partecipato al Moscow MedShow, la fiera del Turismo Medico che si è svolta a Mosca, in Russia, il 18 e il 19 Marzo 2016.

L’obbiettivo di questo evento internazionale è quello di creare una piattaforma professionale di incontro tra i rappresentanti del mercato del turismo medico e i loro potenziali pazienti e clienti russi.

Turismo medico

Il turismo medico può essere definito come il viaggio che si effettua al di fuori del Paese di residenza allo scopo di ricevere assistenza medica per:

  • ricevere cure mediche che non si possono ottenere nel proprio Paese di origine
  • ricercare una qualità maggiore dei servizi
  • diminuire i costi della spesa medica
  • risolvere il problema delle lunghe liste di attesa
  • per la possibilità di associare ad una necessità sanitaria la soddisfazione di un bisogno turistico/culturale

Infatti, sempre più spesso, nasce il desiderio di abbinare cure specialistiche all’avanguardia e vacanze in luoghi da favola. Curarsi e al tempo stesso rilassarsi, prendersi cura del proprio benessere fisico, ma anche mentale.

L’Italia una meta d’eccellenza per il turismo medico

L’Italia può diventare una meta di eccellenza per il turismo sanitario internazionale, grazie al connubio di servizi medici di qualità e di un’offerta turistica unica al mondo. L’OMS considera il SSN italiano come uno dei migliori al mondo per:

  • la qualità delle prestazioni mediche garantite
  • la varietà di strutture pubbliche e private con reparti clinici di altissima specializzazione
  • le numerose eccellenze riconosciute a livello mondiale

Il Moscow Med Show

Questa fiera sul turismo medico ha lo scopo di facilitare il dialogo tra organizzazioni mediche internazionali e clienti/pazienti che sono interessati a cure mediche qualificate al di fuori della Russia. Ogni anno, la domanda di cure mediche all’estero tra i russi aumenta del 20-30%. Le richieste più frequenti sono per il settore delle malattie oncologiche e delle malattie cardiovascolari. Hanno partecipato a questo evento ospedali e cliniche specializzate, centri medici, tour operator, centri di riabilitazione, ecc.

La missione di UPMC è condividere le proprie conoscenze cliniche, tecnologiche e gestionali e la sua esperienza con partner internazionali. Obiettivo principale, offrire la migliore assistenza sanitaria possibile ai pazienti in tutto il mondo.