3 Maggio 2019

Nazionale femminile di basket a Chianciano Terme

nazionale femminile di basket

La Nazionale Femminile di basket ha mosso i primi passi verso l’EuroBasket Women 2019 (Serbia e Lettonia, 27 giugno-7 luglio) a partire da lunedì 6 maggio a Chianciano Terme.

Prima del raduno pre-Europeo (Treviso, 23 maggio), la Nazionale femminile di basket in ritiro a Chianciano. La località toscana ospiterà, il prossimo ottobre, l’Opening Day del campionato Femminile di A1.

Oltre ad allenarsi, le Azzurre hanno visitato il centro medico e la Palestra della Salute di UPMC Institute for Health, e le Terme di Chianciano. Inoltre, il 7 maggio, hanno presenziato il taglio del nastro per l’inaugurazione del Palasport dopo la recente ristrutturazione. A seguire, si è svolta la conferenza stampa cui sono stati invitati la stampa e l’intera cittadinanza. Hanno preso parte alla conferenza:

  • Andrea Marchetti, Sindaco Chianciano Terme
  • Mauro Della Lena, Direttore Generale Terme di Chianciano
  • Simona Abbro, Senior Director Marketing Communications UPMC (University of Pittsburgh Medical Center).
  • Francesco Macrì, Presidente di Estra SPA
  • Paolo Carito, Presidente del Comitato Organizzatore di “Chianciano Terme European Town of Sport 2019”
  • Marco Crespi, Allenatore della Nazionale
  • Roberto De Zotti, Vice Presidente Vicario della Lega Basket Femminile.

In questa occasione è stata presentata la nuova partnership tra la società multiutility Estra, il Comune di Chianciano Terme e  il Comitato Chianciano Terme Città Europea dello Sport 2019, insieme  a Terme di Chianciano e UPMC Institute for Health.

Cure termali anche per gli sportivi

Mauro della Lena, Direttore Generale di Terme di Chianciano, nell’accogliere le atlete, ha posto il focus sulle proprietà delle acque termali. “Grazie alla loro versatilità, le cure e i trattamenti in acqua termale sono l’ideale anche per gli sportivi, in quanto preparatori all’attività fisica come potenziamento muscolare, oltre che riabilitativi e defaticanti post attività. Praticare sport a Chianciano Terme rappresenta per gli atleti agonisti e non, un grande valore aggiunto”.

“Gli idromassaggi delle Piscine Termali Theia alimentati dall’acqua bicarbonato solfato calcica Sillene, favoriscono un recupero più veloce dell´attività muscolare, grazie alle proprietà decontratturanti, miorilassanti e antinfiammatorie. Utili anche come prevenzione, soprattutto per i giovani” – ha continuato Maura della Lena “Alle Terme di Chianciano è possibile sottoporsi a sedute di idrokinesiterapia (riabilitazione in acqua, in assenza di carico per le articolazioni) sotto il controllo di esperti medici.  Completano la variegata offerta termale, bellissime spa e centri benessere per la cura anche dello spirito”.

Prevenzione e riabilitazione attraverso lo sport

“UPMC Institute for Health è molto felice di ospitare a Chianciano Terme la Nazionale Femminile di basket, affiancando le istituzioni e le imprese locali” – ha affermato il prof. Giovanni Vizzini,  Direttore medico scientifico di UPMC Italy.

“La palestra della salute UPMC promuove attività fisica e exercise training per sportivi e non. Lavoriamo con un team dedicato per offrire un servizio completo di esercizio fisico, prevenzione e riabilitazione al nostro pubblico”.

Chianciano, città friendly dello sport femminile

Paolo Carito ha dichiarato: “Collaborare con la Federazione Italiana Pallacanestro è per noi motivo di orgoglio e non potevamo trovare un partner istituzionale-sportivo migliore. Dopo avere messo in calendario l’Opening Day LBF e le finali nazionali under 16 delle ragazze del basket, essere riusciti a ospitare il primo raduno della Nazionale femminile italiana di pallacanestro in vista degli Europei di fine Giugno consacra Chianciano come “città friendly” dello sport femminile italiano di alto livello, in continuità con quella sensibilità che da sempre UPMC, Terme di Chianciano ed il  Comune hanno dimostrato di avere verso la promozione della salute fisica e del benessere delle donne.”