24 Agosto 2020

I benefici della musica per i pazienti oncologici

[musica per i pazienti oncologici[:]

La musica ci circonda e influenza la nostra vita quotidiana in innumerevoli modi. Alcune persone ricorrono alla musica per influenzare l’umore, il livello di energia, la motivazione e la connessione con il mondo. Quali possono essere i benefici della musica per i pazienti oncologici?

Recentemente l’interesse scientifico si è focalizzato proprio sulla possibilità di ricorrere alla musica come terapia complementare in varie condizioni patologiche, poiché:

  • supporta la salute e il benessere psicofisico
  • migliora le capacità motorie
  • promuove la riabilitazione fisica
  • migliora le funzioni cognitive
  • aiuta a gestire lo stress
  • aiuta ad esprimere i sentimenti
  • permette di approfondire la relazione con se stessi e con il mondo che li circonda
  • impatta positivamente sulla qualità di vita

Il ruolo della musica all’interno del programma di riabilitazione oncologica di UPMC

Nel programma di riabilitazione oncologica di UPMC Institute for Health Chianciano Terme, oltre ad un piano di esercizio fisico personalizzato e all’educazione nutrizionale, sono previste una serie di terapie integrate che includono anche il laboratorio musicale, un percorso di benessere con la musica.

Accanto alla musica come evento comunitario, sociale e politico, esiste una musicalità interna in ognuno di noi, in grado di portare benessere nel nostro vivere quotidiano e in situazioni di stress. Il percorso con la musica, inserito nel programma di riabilitazione oncologica di UPMC Institute for Health Chianciano Terme, ha l’obiettivo di:

  • ascoltare e valorizzare ogni persona, quale portatrice di un’identità e di una competenza musicale
  • promuovere e sviluppare il potenziale musicale dell’individuo e quello del gruppo, per accrescere le possibilità di espressione e comunicazione.

Nello stress di chi combatte con patologie gravi come il tumore, tutto ciò può apparire un vezzo intellettuale. Guardando il laboratorio dall’interno, questa può essere al contrario un’occasione, che può appassionare e dare nuovi significati alla vita di ogni giorno.

Il laboratorio musicale

Il laboratorio di musica per i pazienti oncologici è finalizzato a:

  • Piacere personale e collettivo: attraverso i tre livelli di compiacimento che il gioco sonoro/musicale offre (piacere senso-motorio, piacere simbolico, piacere combinatorio-intellettuale)
  • Scoperta del corpo: migliorare la coordinazione e l’orientamento spazio-temporale. Scoprire l’importanza della propria fisicità per maturare il rispetto nei confronti del proprio corpo e di quello degli altri. Infine, imparare a comunicare attraverso il proprio corpo e a gestirlo con consapevolezza
  • Scoperta delle emozioni: individuare le emozioni vissute quotidianamente e riuscire ad immedesimarsi in queste e a veicolarle, con l’aiuto di stimoli esterni
  • Stimolare la conoscenza e l’ascolto di sé e dell’altro: migliorare la comunicazione con gli altri, stimolando l’ascolto reciproco all’interno del gruppo. Riacquistare identità, coscienza del proprio ruolo nel gruppo e stimolare all’aggregazione contro l’individualismo e la solitudine esistenziale

Per maggiori informazioni sul programma di riabilitazione oncologica, le modalità di accesso e di prenotazione: 0578 61198 – upmcchianciano@upmc.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi