30 Giugno 2021

3 importanti ragioni per cui correre migliora l’umore

correre migliora l'umore

Camminare e correre sono attività perfette per migliorare la nostra salute cardiovascolare, per sviluppare i muscoli e per perdere peso. Quello che forse non si sa però, è che camminare e correre migliora l’umore.

Correre aiuta a ridurre l’ansia, la depressione e lo stress, oltre ad aumentare la fiducia in sé stessi. Secondo gli esperti di UPMC Behavioral Health, sempre più ricerche sostengono che camminare e correre aiutano a curare la depressione clinica. In particolar modo, la corsa può aiutarci a stare meglio per tre motivi: migliora l’umore, aiuta ad affrontare lo stress e aumenta la fiducia in sé.

Correre migliora l’umore

Che sia su un tapis roulant o su un sentiero di campagna, correre può cambiare l’umore.

Studi hanno dimostrato che l’attività aerobica, come camminare a passo svelto, correre o fare jogging, provoca un rilascio di endorfine che possono ridurre la depressione e l’ansia. Le endorfine sono sostanze chimiche prodotte naturalmente dal nostro corpo per combattere il dolore (e lo stress) e responsabili del così detto runner’s high (letteralmente “sballo del corridore”).

La ricerca ha dimostrato che anche solo 30 minuti di corsa o camminata sul tapis roulant migliorano l’umore, rendendolo ottimo, nel caso in cui fosse già buono, o comunque buono, nel caso in cui si stesse vivendo una condizione difficile caratterizzata da uno stato depressivo.

In che modo correre aiuta ad affrontare lo stress?

Uno dei vantaggi psicologici più comuni della corsa è che riduce i livelli di stress.

Lo stress può essere causato da diversi fattori, come il lavoro, la famiglia o eventi che cambiano la nostra vita. La corsa aumenta la quantità di norepinefrina, una sostanza chimica che modera la risposta del cervello allo stress. Inoltre, mentre corriamo possiamo ritagliarci un momento tutto nostro per riflettere sui nostri problemi e cercare di trovare una soluzione, oppure possiamo approfittare di quel momento per liberare la mente dai pensieri e rilassarci.

Come la corsa contribuisce ad aumentare la fiducia in sé?

La camminata e la corsa sono sport individuali, per iniziare serve solo un buon paio di scarpe.

Quando si inizia a correre, non importa se si tratta di un chilometro o di una maratona, si stabilisce un obiettivo. Correre di più o più veloce della volta precedente può dare un senso di orgoglio e di realizzazione. Per aumentare ulteriormente l’autostima, meglio ancora correre all’aria aperta. Studi hanno infatti dimostrato che correre all’aperto e prendere il sole migliora l’autostima.

Soprattutto per chi non si è mai approcciato alla corsa, è utile rivolgersi a dei professionisti per sviluppare un programma e iniziare gradualmente. A UPMC Institute for Health Chianciano Terme è a disposizione un team multidisciplinare di specialisti che elabora percorsi personalizzati di esercizio fisico per uno stile di vita sano e per il mantenimento della salute del corpo e della mente.

Per maggiori informazioni: 0578 61198

(Fonte: UPMC Health Beat)