Presentato il Master Sport Business Management della 24 ORE Business School


Presentato oggi a Chianciano Terme, presso la Palestra della Salute di UPMC Institute for Health, il Team Building dell’edizione milanese 2018/2019 del Master Sport Business Management della 24 ORE Business School, che si svolgerà nella città termale dal 26 al 28 febbraio 2019. Si tratta del primo evento che il Comitato Chianciano Terme European Town of Sport 2019 ha voluto realizzare, all’interno del nutrito programma di manifestazioni previste nel 2019, per dare un segnale della forte attenzione verso il mondo della formazione manageriale sportiva. Il Master Sport Management, in partenza a Milano il 25 febbraio, è un percorso finalizzato a formare i futuri manager dello Sport System, trasferendo loro conoscenze e competenze specifiche di management in ambito sportivo.

Andrea Marchetti, Sindaco del Comune di Chianciano Terme ha affermato che “Chianciano Terme è stato, e sarà sempre più, un sorprendente contenitore di eventi sportivi, che hanno anche la caratteristica di potersi presentare come elementi di forte richiamo turistico e come grande opportunità per promuovere le bellezze naturali e culturali del nostro territorio. Ma in una società in cui il numero di patologie è in forte aumento, nella promozione della salute e del benessere fisico, lo sport acquista per la collettività un ruolo molto importante. Questa evoluzione comporta l’esigenza di figure professionali sempre più preparate e in grado di affrontare con competenza e serietà le sfide che si presentano per trasformarle in nuove opportunità di lavoro, crescita e relazione. Per questo siamo orgogliosi di questa partnership fra Chianciano Terme e la Business School del Sole 24 ORE, brand di grande prestigio che ci permetterà di mettere in evidenza la qualità assoluta della nostra offerta turistica, sportiva, salutistica e del benessere”.

Mauro Della Lena, Direttore Generale di Terme di Chianciano SpA ha detto che “Se Chianciano Terme “Città dello sport” rappresenta la location ideale per il Master, un determinante valore aggiunto viene rappresentato da Terme di Chianciano che contribuisce a rendere la città meta top del turismo sportivo. Con 10.000 mq. di stabilimenti termali, 10 ettari di Parchi Termali, oltre 250.000 presenze annue per un fatturato superiore a 6.000.000 di euro, Terme di Chianciano a seguito degli ultimi investimenti e della partnership con UPMC, è una destinazione ideale nell’ambito dell’offerta salute e benessere anche per il mondo sportivo. L’economia dell’acqua oggi a Chianciano Terme incontra l’economia dello sport. Le Terme e UPMC si mettono in luce per la loro forte propensione all’innovazione – premiata con il riconoscimento europeo ESPA – dei servizi e dei protocolli di trattamento olistico della persona, intesa come corpo e spirito. Specifiche offerte riservate al mondo degli sportivi ha proseguito Della Lena – sono la medicina dello sport per le certificazioni agonistiche e non e tutto il settore della riabilitazione post traumatica per risolvere i problemi osteo-articolari e muscolari negli sportivi di ogni età giovani ed over, con uno staff di fisioterapisti coordinati da medici specialisti. Esiste anche una palestra per la fisioterapia e le sedute possono essere effettuate in acqua termale. A tale proposito le Piscine Termali Theia con un’area ad hoc per bambini e famiglie e le Terme sensoriali, centro di naturopatia, con le loro calde acque con idromassaggi sono l’ideale ambiente defatigante per gli sportivi, abbinati a massaggi e trattamenti. Tutto questo accessibile per gli ospiti diversamente abili, mentre viene inaugurato un percorso dell’acqua per pazienti affetti da diabete, il primo in Italia. Tutta questa attenzione allo sport ed al movimento, si lega con una complessiva promozione dei corretti stili di vita in particolare l’educazione all’alimentazione. Alle Terme di Chianciano – ha concluso Della Lena -, il concetto di cura termale e sanitaria si evolve verso l’idea di benessere olistico, come in parallelo nel mondo dello sport il concetto di agonismo corrisponde al concetto di corretto e sano stile di vita”.

Per Alessio Picarella, Responsabile della Gestione Operativa di UPMC Institute for Health Chianciano Terme l’inaugurare, presso la Palestra della Salute, la serie di eventi di Chianciano città europea dello sport, in particolare l’evento collegato al Master Sport Business Management della 24 ORE Business School, ha una importante valenza per due motivi: “Da un lato – ha affermato Picarella – la Palestra della Salute nasce con lo scopo di rispondere, attraverso un programma personalizzato di prescrizione di esercizio fisico e tutoring al cambiamento dello stile di vita, ai problemi posti dall’incremento globale delle patologie per lo più indotte da stili di vita inadeguati come scarsa attività fisica, alimentazione squilibrata abuso di fumo e alcol. Dall’altro – ha proseguito – significa guardare al futuro perché proprio attraverso un programma innovativo di ausilio alle tradizionali terapie mediche, che ha anche negli sportivi un target di intervento, si intraprende un dialogo con coloro che saranno i responsabili della gestione ed organizzazione dell’attività sportiva del domani in un’ottica di sinergia tra nuove evidenze scientifiche e programmazione a breve e medio termine”.

Paolo Carito, Direttore Generale Comitato Chianciano Terme European Town of Sport 2019 ha sottolineato che nel disegnare il palinsesto degli eventi per l’anno in corso “abbiamo voluto iniziare appositamente dall’organizzazione di un team building degli studenti che comporranno l’aula dell’edizione 2019 del Master in Sport e Business Management perché, simbolicamente, vogliamo destare l’attenzione su quelle professionalità che prima ancora di rendere lo sport un fattore tecnico ed agonistico, lo progettano, l’organizzano, studiando le dinamiche e le politiche dello stesso. Il fatto che il Master preso a riferimento sia quello della 24 ORE Business School, una delle più prestigiose nell’ambito nazionale, e sicuramente antesignana in questo settore – ha concluso – ci rende particolarmente felici e orgogliosi e volendo lanciare il messaggio che nello lo sport come in altri settori un’adeguata formazione è inevitabile, per implementare progetti di successo non potevamo iniziare con un partner migliore”.

Presente la Giunta comunale quasi al completo con l’Assessore allo Sport del Comune di Chianciano Terme Andrea Morganti, il Vicesindaco Rossana Giulianelli e l’Assessore all’Ambiente Damiano Rocchi. Per il Comitato Chianciano Terme European Town of Sport 2019 erano presente il Presidente Ludovico Perroni e il Segretario Generale Matteo Cardinali. Per 24 ORE Business School Anna Belloni, Group Content Manager, Laura Cao, Coordinatrice del Master Sport Business Management di Milano e Matteo Pastore, Coordinatore Scientifico del Master Sport Business Management.

CONVENZIONI E ASSICURAZIONI

Scopri come raggiungerci scegliendo la modalità che preferisci

car train fly
upmc3

A UPMC Institute for Health Chianciano Terme ci occupiamo della prevenzione delle malattie epato-bilio-pancreatiche e gastrointestinali, delle problematiche cardiache, della sindrome metabolica e del diabete. In una parola, ci prendiamo cura di te.

upmc2

Divisione italiana del Centro Medico dell’Università di Pittsburgh con sedi a Roma (UPMC San Pietro FBF, radioterapia oncologica e UPMC | Salvator Mundi International Hospital), Palermo (ISMETT IRCCS, trapianti e terapie ad alta specializzazione e Fondazione Ri.MED, ricerca), Chianciano Terme (UPMC Institute for Health, medicina preventiva e Palestra della Salute) e Mirabella Eclano (UPMC Hillman Cancer Center Villa Maria, radioterapia oncologica).

upmc1

UPMC è un’azienda sanitaria integrata con sede principale a Pittsburgh, Pennsylvania. Grazie alle sue elevate competenze cliniche, gestionali, di ricerca e formazione, UPMC è tra i sistemi sanitari leader negli Stati Uniti. UPMC International condivide conoscenze e competenze cliniche, tecnologiche e gestionali con partner in diverse parti del mondo per fornire la migliore assistenza sanitaria ai pazienti vicino a casa.

Seguici: