I NOSTRI PROGRAMMI

PROGRAMMI

 

CHECK-UP OPERA®

 

screeningcuorediabetefegatosalute

Il Centro offre il Check up Opera®, un programma di screening personalizzato sulla base della valutazione dei fattori di rischio quali familiarità, ipertensione, alcool, fumo, ipercolesterolemia, obesità o diabete. I nostri pazienti hanno la possibilità di eseguire presso il nostro Centro Medico analisi diverse in uno stesso luogo e nel brevissimo tempo di uno o due giorni.

Il Check up Opera® è stato pensato per coloro che sono intenzionati ad effettuare un responsabile controllo del proprio stato di salute psico-fisico   e la fascia d’età maggiormente interessata è quella dai 45 anni in poi.  I servizi forniti dal nostro Centro si basano  sulla medicina preventiva e le attività svolte si concentrano sugli aspetti dello screening, in fase di valutazione iniziale e di educazione sanitaria, in fase di chiusura dell’incontro con il paziente. In particolar modo l’attività del Centro si focalizza sulla prevenzione (primaria e secondaria) della sindrome metabolica e delle patologie del fegato associate ai maggiori rischi di malattia e mortalità. L’identificazione di un “fegato grasso” è, infatti, di primaria importanza perché costituisce una spia precoce del rischio di malattie epatiche (steato-epatiti) ma anche di quelle non epatiche (diabete, dismetabolismi, malattie cardiovascolari, malattie digestive). Ad oggi si stima che circa il 20% di tutta la popolazione abbia un fegato grasso e la prevalenza di steatosi epatica sale rapidamente dopo i 40 anni, con valori di oltre il 60% negli ultra-sessantenni. Le cause all’origine di queste patologie sono:  abuso di alcool, sovrappeso, obesità, sedentarietà, colesterolo alto, diabete, altre malattie metaboliche e virali.

Per stare bene è quindi fondamentale adottare uno stile di vita sano: alimentazione bilanciata e attività fisica regolare.

PROGRAMMA

Screening generale

 

ll programma di screening generale è composto da un insieme di indagini eseguite per valutare le condizioni di salute di coloro che, anche in assenza di sintomi, vogliono valutare il rischio di comparsa di malattie che possono provocare conseguenze severe (malattie cardiovascolari, metaboliche – diabete mellito, dismetabolismi lipidici – neoplasie) e/o effettuarne una diagnosi precoce. Queste patologie evolvono in maniera silenziosa e danno sintomi evidenti solo quando sono in uno stadio avanzato perciò, per prevenirle, è necessario sottoporsi ad un programma di screening diagnostico avanzato in condizioni di benessere. La prevenzione è oggi importantissima in quanto la medicina dispone di terapie in grado di prevenire l’evoluzione e di curare la maggior parte delle malattie soprattutto se diagnosticate allo stadio iniziale. Il programma di screening generale, basato sulla valutazione di indici non invasivi dello stato di salute del fegato e del sistema cardiovascolare, è composto da:

– Anamnesi patologica prossima e remota, familiare e raccolta dati

– Analisi di laboratorio:

AST, ALT, Glicemia, Colesterolo TOT, Colesterolo HDL, Colesterolo LDL, Trigliceridi, GGT, anti-HCV, HBsAg, Emocromo, Creatininemia, Acido Urico, Sodio, Potassio

– Ecografia dell’addome completo

– Elastometria epatica (fibroscan) con steatometria

– ECG (refertato)

– Visita specialistica conclusiva

In aggiunta agli esami sopra elencati, soprattutto per i soggetti sopra i 50 anni di età o con familiarità per tumore del colon, il programma di screening generale prevede anche la possibilità di abbinare una colonscopia. che rappresenta l’esame di scelta per lo screening delle lesioni precancerose (polipi intestinali) o la diagnosi precoce del tumore del colon-retto, che è il tumore del tratto gastrointestinale più comune in Italia e in Europa e rappresenta il secondo tumore per incidenza negli uomini (dopo quello del polmone) ed il terzo nella donna (dopo seno e cervice-utero).

PROGRAMMA

Fegato

 

SCREENING FEGATO “SPECCHIO DELLA SALUTE”

Il programma di screening del fegato “specchio della salute” è dedicato a coloro che, anche in giovane età ed in assenza di evidenti segni di malattia, vogliono acquisire un’informazione sul loro stato generale di salute con semplici esami diagnostici non invasivi. Il fegato è infatti lo specchio della salute e il grasso intra-epatico è un indice indiretto molto precoce di disfunzioni metaboliche sistemiche: l’accumulo del grasso intra-epatico (steatosi epatica) si associa ad un elevato rischio di malattie cardiovascolari, metaboliche (diabete e altri dismetabolismi) e neoplasie. Il programma preventivo “fegato specchio della salute” prevede un’anamnesi personale e familiare, un’ecografia del fegato e delle vie biliari, un’elastometria del fegato (fibroscan) con misura del grasso intraepatico e il parere finale del medico epatologo. La combinazione di questi esami non invasivi e la storia personale costituiscono un programma diagnostico semplice ma allo stesso tempo completo per un’adeguata valutazione combinata del rischio individuale di patologie cardiovascolari, epatiche, metaboliche e digestive.

– Anamnesi patologica prossima e remota, familiare e raccolta dati

– Ecografia del fegato e delle vie biliari

– Elastometria (fibroscan) con steatometria

– Parere del medico epatologo

SCREENING EPATOLOGICO

Eseguito sotto la supervisione del medico specialista, lo screening epatologico è un programma di screening più approfondito rispetto al programma “fegato specchio della salute” e prevede analisi mirate ad identificare alterazioni funzionali e patologie del fegato che possono rappresentare un allarme o il sintomo precoce di una malattia non ancora conclamata. Alla fine del programma l’epatologo fornirà le opportune indicazioni terapeutiche e consigli sullo stile di vita da adottare per ridurre il rischio di malattia. Il programma di screening epatologico è composto da:

– Anamnesi patologica prossima e remota, familiare e raccolta dati

– Analisi di laboratorio:

AST, ALT, Glicemia, Colesterolo ToT, Colesterolo HDL, Colesterolo LDL, Trigliceridi, GGT, anti-HCV, HBsAg, anti-HBs, anti-HBc, Emocromo, Creatininemia, Acido Urico, Sodio, Potassio,     Insulinemia

– Ecografia dell’addome superiore

– Elastometria (fibroscan) con indice steatometrico CAP

– Visita epatologica conclusiva

PROGRAMMA

Cuore

 

Eseguito sotto il coordinamento del medico cardiologo, lo screening cardiologico è un programma comprensivo dello studio della funzione e della morfologia del cuore che mira a valutare l’impatto dei fattori di rischio cardiovascolare sulla salute del paziente ed è destinato a tutti coloro che sono interessati a conoscere lo stato di salute del proprio cuore. Al termine del programma il cardiologo esprimerà il parere diagnostico finale sulla base dei risultati ottenuti e indicherà le opportune modifiche dello stile di vita ed eventuali misure terapeutiche per la riduzione del rischio di malattia. Il programma di screening cardiologico è composto da:

– Anamnesi patologica prossima e remota, familiare e raccolta dati
– Analisi di laboratorio:
AST, ALT, Glicemia, Colesterolo TOT, Colesterolo HDL, Colesterolo LDL, Trigliceridi, GGT, Microalbuminuria, Emoglobina Glicosilata HbA1c, Emocromo, Creatininemia, Acido Urico, Sodio, Potassio
– ECG (refertato)
– Eco cardio (color) doppler
– ECG con prova da sforzo (eventuale)
– Visita cardiologica iniziale e conclusiva

Con l’aggiunta dell’Eco (color) Doppler dei tronchi sovraortici è possibile estendere lo screening anche ai vasi arteriosi (Screening Cardiovascolare).

PROGRAMMA

Diabete

 

Lo screening diabetologico ha l’obiettivo di prevenire l’insorgenza del diabete e di tenere sotto controllo la manifestazione di alcune sue complicanze croniche. È oggi scientificamente condiviso che la diagnosi clinica è preceduta da una fase asintomatica della malattia di durata variabile e caratterizzata da alterazioni lievi della glicemia, da insulino-resistenza e precoce decremento della capacità secretoria insulare. L’iperglicemia esercita effetti deleteri a livello dei tessuti bersaglio e alla diagnosi clinica sono spesso già presenti le complicanze della malattia. È verosimile, quindi, che una diagnosi tempestiva consenta di ridurre il rischio di complicanze. Ciò indica chiaramente la necessità di individuare i casi di diabete misconosciuto, che rappresentano circa un terzo dei casi complessivi di questa patologia. Il programma di screening diabetologico è composto da:
– Anamnesi patologica prossima e remota, familiare e raccolta dati
– Analisi di laboratorio:
AST, ALT, Glicemia, Colesterolo TOT, Colesterolo HDL, Colesterolo LDL, Trigliceridi, GGT, Microalbuminuria, Emoglobina Glicosilata HbA1c, Emocromo, Creatininemia, Acido Urico, Sodio, Potassio
– Eco (color) doppler dei tronchi sovraortici
– Visita diabetologica

PROGRAMMA

Educazione alla salute

 

Lo screening di educazione alla salute è un percorso psicoeducativo motivazionale che ha l’obbiettivo di personalizzare lo stile di vita attraverso l’adozione di comportamenti alimentari corretti e la pratica di attività fisica. Il programma è composto da due visite individuali condotte in sede dallo specialista e da 6 sedute a distanza (4 a cadenza settimanale e 2 a cadenza mensile) eseguite in video conferenza.

– Anamnesi patologica prossima e remota, familiare e raccolta dati
– Analisi di laboratorio:
AST, ALT, Glicemia, Colesterolo TOT, Colesterolo HDL, Colesterolo LDL, Trigliceridi, GGT, Emocromo, Creatininemia, Acido Urico, Sodio, Potassio
– Visite specialistiche a cadenza periodica

CONVENZIONI E ASSICURAZIONI

Scopri come raggiungerci scegliendo la modalità che preferisci

car train fly
upmc3

A UPMC Institute for Health Chianciano Terme ci occupiamo della prevenzione delle malattie epato-bilio-pancreatiche e gastrointestinali, delle problematiche cardiache, della sindrome metabolica e del diabete. In una parola, ci prendiamo cura di te.

upmc2

È la divisione italiana dell’University of Pittsburgh Medical Center. A Roma ha creato il Centro di Radioterapia Oncologica UPMC San Pietro FBF. A Palermo gestisce l’Istituto Mediterraneo per i Trapianti e Terapie ad Alta Specializzazione (ISMETT IRCCS) e fa parte della Fondazione Ri.MED per la realizzazione del Centro per le Biotecnologie e la Ricerca Biomedica (CBRB).

upmc1

UPMC è un’azienda sanitaria integrata con sede principale a Pittsburgh, Pennsylvania. Grazie alle sue elevate competenze cliniche, gestionali, di ricerca e formazione, UPMC è tra i sistemi sanitari leader negli Stati Uniti. UPMC International condivide conoscenze e competenze cliniche, tecnologiche e gestionali con partner in diverse parti del mondo per fornire la migliore assistenza sanitaria ai pazienti vicino a casa.

Seguici: